IP server di gioco: server.lv-rp.it:7777

Guida ai processi

Sezione contenente tutte le guide relative all'ambito tecnico e interpretativo realizzate dagli utenti o dagli amministratori al fine di offrire un contributo maggiore alla community di Las Venturas Roleplay.
Rispondi
Avatar utente
Rommel
Governo
Messaggi: 68
Iscritto il: 14/10/2018, 21:50

Guida ai processi

Messaggio da Rommel » 08/09/2019, 19:45


Guida ai procedimenti civili e penali.

E' bene spiegare a tutti come si sta orientando la parte dei processi su questo server ed in qualità di CF del Government ho voluto stilare questa guida per tutti gli interessati (non è accurata al 100% e semplificata per le necessità del server). Innanzitutto bisogna dire che non sono richieste abilità fuori dall'ordinario, è necessaria - infatti - un minimo di informazione e voglia di ruolare questo tipo di cose.
In un processo si distinguono due parti principali:
  • L'accusa: detta anche parte civile, parte lesa o pubblica accusa; è la parte che intraprende il procedimento (civile o penale che sia) ed è responsabile di dover dimostrare la colpevolezza dell'altra parte. Può delegare il compito ad un rappresentante legale detto comunemente 'avvocato'.
  • La difesa: i cui membri sono anche detti imputati; rappresentano le personalità coinvolte direttamente nel processo. E' compito loro dimostrare l'innocenza dalle accuse, ma possono delegare il compito ad un difensore che può anche essere scelto d'ufficio.

La figura dell'avvocato è più complessa di quanto si immagini: non è una semplice persona delegata alla difesa o l'accusa, ma dev'essere obbligatoriamente iscritto all'albo professionale.
Sul forum, è possibile richiedere l'iscrizione all'albo professionale su questo link. (viewtopic.php?f=146&t=1328).

Dopo aver ottenuto l'autorizzazione, è possibile essere assegnati come difensori d'ufficio delle parti processuali che non possono permettersi un avvocato privato.
L'obiettivo primario del difensore è di controbattere le accuse; quello del rappresentante della parte lesa di presentare le accuse in modo convincente. E' più facile di quanto sembri: l'unica cosa richiesta per questo ruolo è di avere una buona parlantina.

L'accusa può anche decidere di non avvalersi di alcuna rappresentanza legale, così come la difesa, e di procedere personalmente durante il corso del procedimento.
Un difensore d'ufficio può anche essere assegnato in caso il difensore precedente sia impossibilitato a partecipare al processo per un qualsiasi motivo.

Una qualsiasi persona può costituirsi parte civile (e quindi costituire l'accusa in un processo) utilizzando l'apposito modulo presente in questo link: viewtopic.php?f=150&t=1324.

Sta alla rappresentanza legale dell'accusa (o all'accusa stessa) compilare il modulo e postarlo nella sezione 'Processi', dove sarà poi compito di un giudice avviare la pratica istruttoria (la fase istruttoria determina la data dell'udienza vera e propria ed il giudice chiede alla difesa se essa si dichiara colpevole o meno dei reati dell'accusa). Si ricorda ovviamente che il tipo di legge cui si fa riferimento è quella americana.

Se un imputato è dichiarato colpevole di un determinato crimine da parte di una Corte, è possibile richiedere un procedimento d'appello per rivedere la causa alla Corte d'Appello dello Stato di San Andreas.

In caso si intraprenda un procedimento penale, le cose cambiano. L'accusa non è più rappresentata da un individuo privato, bensì dalla figura del District Attorney. Per capirci, possiamo equiparare i ruoli e le funzioni del District Attorney a quelle del pubblico ministero italiano: si occupa di dare consulenza e rappresentanza legale allo Stato; non rappresenta dunque se stesso bensì i diritti del popolo.

Il momento dell'arresto

Una persona in stato di fermo, o in custodia, ha il diritto di contattare il proprio avvocato. Gli avvocati regolarmente iscritti all'albo sono presenti nella lista qui di seguito.
Ognuno ha diritto ad un processo, anche se vi è flagranza di reato. E' facoltà di colui che è stato arrestato decidere di procedere dichiarandosi colpevole o non colpevole. Soprattutto è fondamentale che prima di ogni interrogatorio e prima di essere incarcerati vengano enunciati i diritti di Miranda.
Se una persona sottoposta ad arresto o custodia richiede una difesa legale, il Police Department ha facoltà di scegliere tra:
  • Denunciare a piede libero la persona: se non sussiste rischio (fuga, recidività, etc.) allora è possibile denunciare a piede libero tale individuo ed istruire il procuratore distrettuale per l'apertura di un procedimento penale;
  • Porre in custodia cautelare la persona: se sussiste rischio (fuga, recidività) ed istruire il procuratore distrettuale per l'apertura di un procedimento penale.
E' facoltà del procuratore distrettuale avviare delle indagini per portare prove salde in mano ad una giuria.

Il momento del processo

La fase iniziale di un processo è quella della scelta della giuria. I componenti della giuria sono imparziali, non devono interpretare la legge ma seguire le indicazioni del giudice preposto al caso. Una volta scelti i componenti della giuria (scelti tra i giudici stessi, per evitare un conflitto d'interessi tra fazioni) incaricata dal caso, viene fissata un'udienza istruttoria, che per praticità verrà fatta sul forum in questa sezione, con questo modulo.
Il modulo (compilato dalla parte lesa in caso di un procedimento civile, dal procuratore distrettuale se è un procedimento penale) dovrà contenere tutte le informazioni necessarie affinché la richiesta non venga cestinata. E' facoltà della giuria che visiona la richiesta, infatti, rifiutarla se il fatto non sussiste già ad una prima occhiata.
Tuttavia, in caso contrario, l'esito positivo darà il via ad una corrispondenza scritta sul forum (risposte al topic sotto al modulo compilato) dove verrà chiesto all'imputato se si dichiara colpevole o non colpevole.
Dichiararsi non colpevole, significa voler procedere con i seguenti step:

1. Viene fissata la data del processo vero e proprio.
Esso si svolge completamente IN GAME presso questa sede:
SPOILER: Mostra
Immagine
Immagine
Se la difesa non si presenta a processo saranno prese le dovute contromisure.

2. Inizia il processo: fase preliminare.
L'accusa parla, cerca di far valere le proprie ragioni e racconta il suo punto di vista in modo convincente e spiega il comportamento incriminante della difesa. La difesa, dopodiché, esporrà la propria sull'accaduto.

3. Inizia la Cross-Examination.
Sia l'accusa che la difesa hanno l'opportunità di chiamare a testimoniare delle persone, così come presentare prove materiali a sostegno delle proprie tesi.
Nel caso dell'accusa:
  • L'accusa ha il diritto di porre delle domande al testimone per concretizzare la propria tesi;
  • La difesa ha tuttavia anch'essa il diritto di porre delle domande al testimone, in modo da cercare di sfatare le sue dichiarazioni;
  • L'accusa ha, alla fine della Cross-Examination, il diritto di porre di nuovo delle domande al testimone.
La difesa, al termine di tale serie di step, ha diritto a procedere nella medesima maniera, chiamando a raccolta i propri testimoni.

Quando entrambe le parti hanno esaurito ogni punto da esaminare, tale fase è da dirsi conclusa e lascia spazio alla fase finale.

4. Fase finale: resoconto e verdetto.
Alla fine della cross-examination, entrambe le parti ricapitolano tutti i punti a loro favore e li espongono alla giuria. Dopodiché subentra la giuria stessa che, istruita dal giudice che ha presenziato al processo, decide il verdetto finale. Tale verdetto sarà poi esposto dal giudice alle due parti del processo. Per contestare il verdetto è possibile avviare un procedimento d'appello (medesimo per l'apertura di un processo normale, ma con esplicita richiesta di revisione in appello).

Onere della prova
Ognuno è innocente fino a prova contraria. Ebbene, se non si hanno abbastanza prove per dimostrare la colpevolezza di una persona: tale persona è innocente. Ciò che può sembrare uno slogan pubblicitario è realtà per evitare arresti illeciti. Ecco i vari livelli che presuppongono l'onere della prova:

  1. Sospetto Ragionevole: questo onere è generalmente utilizzato per i traffic stops. Richiede fatti specifici e articolabili, che presi insieme a inferenze razionali, inducono un ufficiale a concludere che una persona detenuta in realtà è, è stata o sarà presto impegnata in attività criminali.
  2. Causa probabile: gli arresti richiedono una causa probabile, il che significa che ci sono fatti e circostanze che inducono una persona ragionevole a credere che il sospettato abbia commesso o stia commettendo un crimine. Un ufficiale di polizia deve essere in grado di stabilire una causa probabile per procedere ad una perquisizione o all'arresto.
  3. Preponderanza delle prove: questo onere si applica più spesso nelle cause civili, in cui una persona può essere citata in giudizio per danni in denaro. Viene generalmente spiegato come prova a sostegno di una storia tale che ha una "maggiore probabilità del 50%" di verificarsi. Si dimostra come sia dunque più probabile che un fatto sia accaduto piuttosto che non sia accaduto.
  4. Evidenza chiara e convincente.
  5. Oltre un ragionevole dubbio: questo onere è necessario affinché qualcuno venga ritenuto colpevole di un reato e, sebbene non sia definito, è superiore a qualsiasi altro onere della prova.
Il tutto è riassumibile con quest'immagine:
Immagine

Si ringrazia il dott. @paul per la documentazione fornita riguardo l'onere della prova.

Termini tipici.
SPOILER: Mostra

Tengo a precisare che non sono scritti da me, ma ho riportato quelli più noti da http://www.ulianavalerio.it/glossario-diritto.asp
Lì ne potete trovare altri, utili per arricchire i vostri discorsi. Non dovete usarli per forza, sono semplicemente dei termini tipici utilizzati.

Aliquota
Percentuale che deve essere applicata alla base imponibile ai fini del calcolo di un'imposta.

Ammenda
Sanzione pecuniaria che consiste nel pagamento allo Stato di una somma variabile.

Appalto
Contratto col quale una parte assume il compimento di una opera o di un servizio verso un corrispettivo in danaro, (con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio).

Arresti domiciliari
misura cautelare coercitiva. Condanna da scontare nella propria abitazione.

Archiviazione
"Assoluzione" espressa al termine delle indagini preliminari.

Arresto
Reclusione di tempo variabile.

Arringa
Discussione degli avvocati penalisti prima di una sentenza.

Assistito
cliente di un avvocato

Associazione per delinquere
unione di almeno tre persone finalizzata alla commissione di reati. Eventualmente può non trattarsi di stampo mafioso.

Assoluzione
Riconoscimento di innocenza

Attenuanti comuni
Beneficio concesso dal giudice all'imputato nella sentenza di condanna. Tale beneficio consiste in alcune condizioni che attenuano il reato, quando non vi sono elementi costitutivi o circostanze attenuanti speciali, diminuendone la pena.

Attenuanti generiche
Beneficio concesso dal giudice all'imputato nella sentenza di condanna, Tale beneficio consiste in un insieme di contingenze "supplementari", al fine di diminuire ulteriormente la pena. Esse sono considerate in comunque come una sola circostanza.

Base imponibile
Valore su cui viene applicata l'aliquota per il calcolo di un'imposta

Bigamia
Reato commesso, o da chi essendo legato da un matrimonio ne contrae un altro pur avente effetti civili, o da chi, non essendo coniugato, contrae matrimonio con persona legata da matrimonio avente effetti civili

C.P.
Codice penale

Calunnia
Reato commesso da chi incolpa di un reato una persona che egli sa innocente tramite denunzia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome.

Capo di imputazione
Descrizione dettagliata scritta di un fatto, con l'indicazione degli articoli di legge violati.

Carico pendente
Processo penale in corso

Causa
Sinonimo di processo

Chiamata in correità
Confessione di aver commesso un reato fatta all'Autorità Giudiziaria, accusando, contemporaneamente, una o più persone di aver partecipato, in qualsiasi modo, alla commissione del reato stesso

Citazione
Invito scritto, a volte diventa un ordine

Collegio
Insieme di più persone

Comma
Periodo di un articolo di legge o di un codice che comincia dopo un punto ed a capo

Comodato
Contratto col quale una parte consegna ad un'altra una cosa mobile o immobile, per un tempo o per un uso determinato, con l’obbligo di restituirla. esso è essenzialmente gratuito.

Comparire
Essere presente in aula

Compromesso
Accordo preventivo e vincolante tra le parti, per definire un successivo contratto definitivo di compravendita

Concorso di persone
Collaborazione, cooperazione, accordo

Concussione
Reato commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di un pubblico servizio, che, abusando della sua qualità o della sua posizione costringe o induce taluno a dare o a promettere denaro o un altro vantaggio anche non patrimoniale, sia a lui che a un terzo.

Condanna
Accertamento di colpevolezza

Contravvenzioni
Tutti i reati per i quali è prevista la pena dell'arresto e/o dell'ammenda

Contumace
Chi da libero e non risulta irreperibile o decide di non partecipare ad un processo che lo vede imputato o convenuto

Convenuto
Chi subisce un processo civile

Corpo del reato
Tutte quelle cose sulle quali o per mezzo delle quali è stato commesso il reato nonché le cose che ne costituiscono il risultato, il profitto o il prezzo

Costituzione delle parti
Accertamento del giudice, il quale prende atto di quali e quante persone sono presenti in aula per ogni processo.

Costituzione
Insieme di piccole regole scritte che regolano la vita di uno Stato.

Custodia cautelare
Carcerazione preventiva che precede la sentenza definitiva, con lo scopo di salvaguardare l'inquinamento delle prove, l'eventuale fuga all'estero dell' interessato o la reiterazione del reato.

Delitti
Tutti i reati per i quali è prevista o la pena dell'ergastolo, o della reclusione e/o della multa.

Denuncia
Descrizione dettagliata dei fatti che inducono a reato ma che non prevede una esplicita richiesta di condanna, presentata da una persona all'autorità giudiziaria o redatta da quest'ultima sulla base di alcuni elementi di indagine.

Detenuto
Persona sottoposta al carcere o agli arresti domiciliari.

Detenzione domiciliare
Stato di detenzione di una persona nella propria abitazione, al fine di scontare la pena ed è disposta quando la sentenza di condanna è divenuta definitiva.

Dibattimento
Parte centrale del processo, nel quale si raccolgono tutte le prove e le testimonianze.

Dichiarazioni spontanee
L'imputato ha la possibilità di parlare con il giudice in qualsiasi momento del processo e non possono essergli rivolte domande di nessun genere.

Diffamazione
Reato commesso da chi offende l'altrui reputazione sia comunicando con più persone che per mezzo della stampa.

Fermo
Sanzione che il Procuratore Distrettuale o la polizia giudiziaria prende quando sussistono specifici elementi che fanno ritenere fondato il pericolo di fuga della persona indiziata di delitto.

Flagranza
Condizione di chi viene colto nell'atto di commettere un reato ovvero chi, subito dopo il reato, è inseguito dalle forze dell'ordine, dalla persona offesa o da altre persone

Gratuito patrocinio
Possibilità riconosciuta dallo Stato ai cittadini più bisognosi di non pagare nè l'avvocato, nè tutte le altre spese giudiziarie, ad eccezione delle spese processuali in caso di condanna.

Imputato
Persona sottoposta ad un processo penale

Incensurato
Persona che non ha mai subito una condanna penale

Indagato
Persona accusata di un reato, ma non è ancora iniziato il processo

Ingiuria
Reato commesso da chi offende l'onore o il decoro di una persona, direttamente o mediante comunicazione telegrafica o telefonica, o con scritti o disegni, diretti alla persona offesa. Le pene sono aumentate qualora l'offesa sia commessa in presenza di più persone

Interrogatorio
Serie di domande sottoposte all' indagato dal Pubblico Ministero o dalla Polizia Giudiziaria, alle quali può anche non rispondere

Irreperibile
Chi, sotto processo, si rende irrintracciabile

Ispezione
Operazione, disposta con decreto motivato, effettuata sulle persone, nei luoghi e sulle cose, quando si dispone necessario accertare tracce e materiali del reato.

Obiezione
Intervento nel discorso, motivato da opinione contraria riguardo a uno o più fatti particolari.

Onorario
Somma di danaro che il cliente deve pagare all'avvocato.

Parte civile
La persona che ha subito il reato, decide di far parte del processo penale con lo scopo di ottenere dall'imputato il risarcimento del danno

Patteggiamento
Applicazione della pena su richiesta dell' inputato al pubblico ministero, nella specie e nella misura, di una sanzione sostitutiva o pecuniaria, diminuita fino a un terzo.

Tengo a precisare che non sono scritti da me, ma ho riportato quelli più noti da http://www.ulianavalerio.it/glossario-diritto.asp
Lì ne potete trovare altri, utili per arricchire i vostri discorsi. Non dovete usarli per forza, sono semplicemente dei termini tipici utilizzati.

Aliquota
Percentuale che deve essere applicata alla base imponibile ai fini del calcolo di un'imposta.

Ammenda
Sanzione pecuniaria che consiste nel pagamento allo Stato di una somma variabile.

Appalto
Contratto col quale una parte assume il compimento di una opera o di un servizio verso un corrispettivo in danaro, (con organizzazione dei mezzi necessari e con gestione a proprio rischio).

Arresti domiciliari
misura cautelare coercitiva. Condanna da scontare nella propria abitazione.

Archiviazione
"Assoluzione" espressa al termine delle indagini preliminari.

Arresto
Reclusione di tempo variabile.

Arringa
Discussione degli avvocati penalisti prima di una sentenza.

Assistito
cliente di un avvocato

Associazione per delinquere
unione di almeno tre persone finalizzata alla commissione di reati. Eventualmente può non trattarsi di stampo mafioso.

Assoluzione
Riconoscimento di innocenza

Attenuanti comuni
Beneficio concesso dal giudice all'imputato nella sentenza di condanna. Tale beneficio consiste in alcune condizioni che attenuano il reato, quando non vi sono elementi costitutivi o circostanze attenuanti speciali, diminuendone la pena.

Attenuanti generiche
Beneficio concesso dal giudice all'imputato nella sentenza di condanna, Tale beneficio consiste in un insieme di contingenze "supplementari", al fine di diminuire ulteriormente la pena. Esse sono considerate in comunque come una sola circostanza.

Base imponibile
Valore su cui viene applicata l'aliquota per il calcolo di un'imposta

Bigamia
Reato commesso, o da chi essendo legato da un matrimonio ne contrae un altro pur avente effetti civili, o da chi, non essendo coniugato, contrae matrimonio con persona legata da matrimonio avente effetti civili

C.P.
Codice penale

Calunnia
Reato commesso da chi incolpa di un reato una persona che egli sa innocente tramite denunzia, querela, richiesta o istanza, anche se anonima o sotto falso nome.

Capo di imputazione
Descrizione dettagliata scritta di un fatto, con l'indicazione degli articoli di legge violati.

Carico pendente
Processo penale in corso

Causa
Sinonimo di processo

Chiamata in correità
Confessione di aver commesso un reato fatta all'Autorità Giudiziaria, accusando, contemporaneamente, una o più persone di aver partecipato, in qualsiasi modo, alla commissione del reato stesso

Citazione
Invito scritto, a volte diventa un ordine

Collegio
Insieme di più persone

Comma
Periodo di un articolo di legge o di un codice che comincia dopo un punto ed a capo

Comodato
Contratto col quale una parte consegna ad un'altra una cosa mobile o immobile, per un tempo o per un uso determinato, con l’obbligo di restituirla. esso è essenzialmente gratuito.

Comparire
Essere presente in aula

Compromesso
Accordo preventivo e vincolante tra le parti, per definire un successivo contratto definitivo di compravendita

Concorso di persone
Collaborazione, cooperazione, accordo

Concussione
Reato commesso da un pubblico ufficiale o da un incaricato di un pubblico servizio, che, abusando della sua qualità o della sua posizione costringe o induce taluno a dare o a promettere denaro o un altro vantaggio anche non patrimoniale, sia a lui che a un terzo.

Condanna
Accertamento di colpevolezza

Contravvenzioni
Tutti i reati per i quali è prevista la pena dell'arresto e/o dell'ammenda

Contumace
Chi da libero e non risulta irreperibile o decide di non partecipare ad un processo che lo vede imputato o convenuto

Convenuto
Chi subisce un processo civile

Corpo del reato
Tutte quelle cose sulle quali o per mezzo delle quali è stato commesso il reato nonché le cose che ne costituiscono il risultato, il profitto o il prezzo

Costituzione delle parti
Accertamento del giudice, il quale prende atto di quali e quante persone sono presenti in aula per ogni processo.

Costituzione
Insieme di piccole regole scritte che regolano la vita di uno Stato.

Custodia cautelare
Carcerazione preventiva che precede la sentenza definitiva, con lo scopo di salvaguardare l'inquinamento delle prove, l'eventuale fuga all'estero dell' interessato o la reiterazione del reato.

Delitti
Tutti i reati per i quali è prevista o la pena dell'ergastolo, o della reclusione e/o della multa.

Denuncia
Descrizione dettagliata dei fatti che inducono a reato ma che non prevede una esplicita richiesta di condanna, presentata da una persona all'autorità giudiziaria o redatta da quest'ultima sulla base di alcuni elementi di indagine.

Detenuto
Persona sottoposta al carcere o agli arresti domiciliari.

Detenzione domiciliare
Stato di detenzione di una persona nella propria abitazione, al fine di scontare la pena ed è disposta quando la sentenza di condanna è divenuta definitiva.

Dibattimento
Parte centrale del processo, nel quale si raccolgono tutte le prove e le testimonianze.

Dichiarazioni spontanee
L'imputato ha la possibilità di parlare con il giudice in qualsiasi momento del processo e non possono essergli rivolte domande di nessun genere.

Diffamazione
Reato commesso da chi offende l'altrui reputazione sia comunicando con più persone che per mezzo della stampa.

Fermo
Sanzione che il Procuratore Distrettuale o la polizia giudiziaria prende quando sussistono specifici elementi che fanno ritenere fondato il pericolo di fuga della persona indiziata di delitto.

Flagranza
Condizione di chi viene colto nell'atto di commettere un reato ovvero chi, subito dopo il reato, è inseguito dalle forze dell'ordine, dalla persona offesa o da altre persone

Gratuito patrocinio
Possibilità riconosciuta dallo Stato ai cittadini più bisognosi di non pagare nè l'avvocato, nè tutte le altre spese giudiziarie, ad eccezione delle spese processuali in caso di condanna.

Imputato
Persona sottoposta ad un processo penale

Incensurato
Persona che non ha mai subito una condanna penale

Indagato
Persona accusata di un reato, ma non è ancora iniziato il processo

Ingiuria
Reato commesso da chi offende l'onore o il decoro di una persona, direttamente o mediante comunicazione telegrafica o telefonica, o con scritti o disegni, diretti alla persona offesa. Le pene sono aumentate qualora l'offesa sia commessa in presenza di più persone

Interrogatorio
Serie di domande sottoposte all' indagato dal Pubblico Ministero o dalla Polizia Giudiziaria, alle quali può anche non rispondere

Irreperibile
Chi, sotto processo, si rende irrintracciabile

Ispezione
Operazione, disposta con decreto motivato, effettuata sulle persone, nei luoghi e sulle cose, quando si dispone necessario accertare tracce e materiali del reato.

Obiezione
Intervento nel discorso, motivato da opinione contraria riguardo a uno o più fatti particolari.

Onorario
Somma di danaro che il cliente deve pagare all'avvocato.

Parte civile
La persona che ha subito il reato, decide di far parte del processo penale con lo scopo di ottenere dall'imputato il risarcimento del danno

Patteggiamento
Applicazione della pena su richiesta dell' inputato al pubblico ministero, nella specie e nella misura, di una sanzione sostitutiva o pecuniaria, diminuita fino a un terzo.

In continuo aggiornamento. (se riscontrate errori o imprecisioni, segnalateli nelle risposte o in privato)

Avatar utente
Rommel
Governo
Messaggi: 68
Iscritto il: 14/10/2018, 21:50

Re: Guida ai processi

Messaggio da Rommel » 22/11/2019, 17:47

Aggiornato. Ora CHIUNQUE può richiedere procedimenti civili e penali seguendo la presente guida.

Avatar utente
westham
Developer
Messaggi: 30
Iscritto il: 14/10/2018, 21:00
Località: 1337

Re: Guida ai processi

Messaggio da westham » 22/11/2019, 18:17

Bel lavoro.
Game Developer

Rispondi

Torna a “Guide”